L’infortunio di Kumbulla è serio: lesione al menisco, stagione finita

Marash Kumbulla ha rimediato una lesione al menisco del ginocchio destro con l’Albania. La Roma lo perde per la fase finale della stagione.

I timori della Roma si sono tramutati in realtà: l’infortunio rimediato negli scorsi giorni con l’Albania da Marash Kumbulla è serio. Tanto da costringere l’ex veronese a chiudere anzitempo, con un paio di mesi d’anticipo, la propria stagione.

Lesione al menisco del ginocchio destro: è questa la diagnosi degli esami a cui si è sottoposto Kumbulla nella giornata odierna. Non ancora comunicati con precisione i tempi di recupero, ma intanto è un infortunio che costringerà il centrale giallorosso a tornare in campo soltanto nella prossima stagione.

Kumbulla si è fatto male durante la sfida che l’Albania ha vinto in casa di Andorra (1-0) giovedì scorso. È rimasto in campo fino alla fine, ma poi è stato costretto a dare forfait per la gara successiva, persa ieri pomeriggio contro l’Inghilterra.

“Dobbiamo vedere, non so ancora dare una risposta – diceva Kumbulla, tornato in Italia ieri – Preoccupato? No, adesso vediamo. Aspettiamo le visite. È successo nel secondo tempo: ho sentito qualcosa, però ero caldo e sono riuscito a finire la partita. Poi, appena rientrato negli spogliatoi, ho visto che non stavo molto bene”.

Gli esami hanno dato la risposta peggiore: Kumbulla non soltanto salterà la partita di campionato contro il Sassuolo, al rientro dalla sosta, ma anche le rimanenti fino alla conclusione del campionato e dell’Europa League. Una pessima notizia per la Roma e per Paulo Fonseca, più volte in emergenza difensiva in questa stagione.

Next Post

Razzismo, Bale: "Boicottiamo i social media!"

Lun Mar 29 , 2021
L'attaccante del Galles alla vigilia della sfida contro la Repubblica Ceca ha commentato gli abusi razziali sui social nei confronti dei compagni Ben Cabango e Rabbi Matondo
P