L’Inter cambia logo, lo Chambly scherza: “Allora potevamo tenere il nostro”

Lo Chambly Oise, squadre di Ligue 2 fondata ispirandosi all’Inter, scherza sul nuovo logo nerazzurro: “Allora potevamo tenere il nostro”.

Oggi l’Inter ha annunciato e presentato ufficialmente il nuovo logo, segnando la fine di un’epoca. Ma, direte voi, cosa c’entra il logo dell’Inter con lo Chambly Oise, squadre di Ligue 2? Ebbene, le due società c’entrano eccome…

Lo stemma storico del Chambly era un cerchio blu con una doppio bordo nero e poi giallo. Fulvio e Walter Luzi, fondatori du club, e di origine italiana erano tifosi dell’Inter, infatti il primo logo adottato dalla squadra si ispirava a quello utilizzato dalla compagine milanese dal 1998 al 2007.

Questo fino a qualche anno fa, prima della richiesta di modifica da parte dell’Inter, che ha chiesto alla squadra francese di cambiare logo e differenziarsi.

“Cosa ne pensiamo? Che allora avremmo potuto tenere il nostro”.

Lo Chambly ha oggi voluto scherzare su Twitter, spiegando che allora, visto il cambio dell’Inter, loro avrebbero pure potuto tenere il vecchio logo, che da oggi non riscontra eguali sul panorama calcistico.

Next Post

TOTW 27 Prediction: i giocatori che potrebbero far parte della Squadra della Settimana su FIFA 21 Ultimate Team

Mar Mar 30 , 2021
TOTW 27 Prediction: i giocatori che potrebbero far parte della Squadra della Settimana su FIFA 21 Ultimate Team
P