Milan, Pioli: “Finora siamo stati i migliori, dobbiamo finire il lavoro”

Così il tecnico del Milan alla vigilia della partita scudetto contro il Sassuolo.

Ecco le parole del tecnico del Milan Stefano Pioli alla vigilia della partita di domani a Reggio Emilia contro il Sassuolo, che per i rossoneri può valere il diciannovesimo scudetto, undici anni dopo il diciottesimo conquistato nel 2011.

“Siamo stati i migliori fino a oggi, sicuramente. Ma dobbiamo esserlo fino a domani. Abbiamo lavorato con serenità e attenzione. Non conta mai quello che hai fatto fino a ieri ma quello che farai fino a domani. Dobbiamo ancora finire il nostro lavoro. Cosa dico ai tifosi? Dico che sarà difficile. Ma insieme siamo più forti e domani abbiamo bisogno di tutti e tutto. Dei giocatori e dei tifosi, che saranno allo stadio e che non ci saranno. Rassicurazioni non ci sono. Devi dimostrare di essere meglio degli altri e finire il lavoro”.

“Se ci meritiamo lo scudetto? Risponderò domani, ma a oggi credo che siamo meritatamente primi. Per vincere domani dobbiamo giocare da Milan e non pensare che sarà una partita facile. È giusto che sia così: lo sport è competizione. Siamo primi e chi ha giocato contro di noi ha dato sempre il massimo. Il Sassuolo è la squadra che ha più qualità sulla trequarti offensiva, dovremo stare attenti e creare occasioni adatte alle nostre caratteristiche e qualità”.

Next Post

Napoli, Spalletti: "Questa squadra è a fine ciclo"

Sab Mag 21 , 2022
Così il tecnico dei partenopei alla vigilia del match contro lo Spezia.
P