Pastore apre all’ipotesi Talleres: “A giugno vediamo cosa succede”

Il centrocampista della Roma, Javier Pastore, spiega: “Il Talleres ha fatto di tutto per provare a prendermi a gennaio. Vedremo a giugno”.

Quella che sta vivendo Javier Pastore è probabilmente la stagione più complicata della sua intera carriera. Reduce da una serie di infortuni che hanno decisamente condizionato la sua ultima annata, oltre che dall’intervento al quale si è sottoposto lo scorso agosto per mettersi finalmente alle spalle i problemi all’anca che per tanti mesi lo avevano tormentato, è di fatto tornato abile ed arruolabile già da fine gennaio, ma sin qui Paulo Fonseca non gli ha ancora dato la possibilità di mettere nelle gambe minuti in gare ufficiali.

Pastore non ha ancora esordito nel corso di questa stagione e non è quindi un caso che negli ultimi tempi si siano moltiplicate le voci che lo vorrebbero al capolinea della sua avventura in giallorosso. Approdato alla Roma nell’estate del 2018, il centrocampista argentino infatti solo di rado è riuscito ad esprimersi sui suoi livelli, finendo ben presto ai margini dell’undici titolare.

Accostato negli ultimi mesi con forza al Talleres, la compagine nella quale è cresciuto e Pastore, parlando a ‘MundoD’, ha spiegato di essere già stato a gennaio nel mirino del club argentino.

“Ci siamo già parlati molto quest’anno, hanno provato di tutto per provarmi a prendere già a gennaio, ma per ora non si può fare nulla. La mia situazione alla Roma non è semplicissima. A giugno si riaprirà tutto e vedremo cosa succederà con il club, visto che sono ancora legato da due anni di contratto”.

Pastore non ha nascosto la volontà di poter tornare a giocare in Argentina.

“Il desiderio di tornare in Argentina c’è sempre, ma voglio arrivarci bene, giocare e sentirmi importante. Adesso non è il momento giusto, visto che nell’ultimo anno non ho giocato e non ho ritmo. Fortunatamente adesso mi sento bene, ma voglio sentimi attivo e in condizione per tornare dove voglio giocare”. 

Next Post

Gomez e il suo addio all'Atalanta: "Mai avrei immaginato una cosa del genere"

Ven Apr 2 , 2021
Il ‘Papu’ Gomez parla del clamoroso addio all’Atalanta: “Si possono avere delle discussioni, nel mio caso con l’allenatore”.
P