Pioli convoca Mandzukic: “L’ho trovato molto bene”

Pioli alla vigilia di Milan-Atalanta conferma che Mandzukic sarà convocato: “L’ho trovato tirato e voglioso. Tanti rigori? Siamo spesso in area”.

Volata d’inverno per il Milan, a cui basterà non perdere in casa contro l’Atalanta per chiudere il girone d’andata davanti all’Inter.

Stefano Pioli potrà contare anche sul nuovo acquisto Mario Mandzukic, subito convocato anche se non ancora al top.

“Si è inserito subito bene, ha già lavorato in Italia, ha mentalità europea. Fisicamente l’ho trovato molto bene, non gioca da parecchio ma si è presentato tirato e voglioso. Possiamo farlo metterlo subito dentro, scegliamo questa strada e non quella di farlo lavorare 3/4 settimane”.

Il tecnico non esclude di schierare il croato insieme a Ibraahimovic, ma solo dopo che Mandzukic avrà trovato la migliore condizione.

“E’ una possibilità, Mario deve trovare più ritmo e condizione, ma è arrivato con l’idea di giocare anche insieme a Zlatan. Vogliamo avere alternative valide e provare a non dare punti di riferimento agli avversari. Ho parlato con Mario, mi ha detto che giocherà dove serve alla squadra per cercare di vincere le partite. Sono valutazioni che verranno fatte un po’ alla volta, solo 2 volte abbiamo avuto Zlatan, Rebic e Leao insieme. Sono contento dell’arrivo di Mario”.

Pioli infine risponde a Gasperini che aveva parlato dei tanti rigori concessi al Milan.

“Giochiamo un calcio offensivo, siamo spesso dentro l’area. E’ per questo che abbiamo preso tanti rigori e tanti pali. Ho grande rispetto per la nostra classe arbitrale, stanno facendo il massimo”.

Next Post

Fonseca: "Squadra contro? Io non mi arrendo"

Ven Gen 22 , 2021
L'allenatore della Roma non commenta le voci di un ammutinamento dei giocatori e conferma di sentire la fiducia del presidente
P