Pirlo è soddisfatto: “Dopo l’eliminazione dovevamo partire col piede giusto”

Il tecnico bianconero ha commentato il successo in Sardegna: “Il contatto Ronaldo-Cragno? Classico intervento di gioco”.

Eliminata dalla Champions League, la Juventus si è tuffata nuovamente sul campionato di Serie A. Decisa risposta alle critiche per i bianconeri, che hanno battuto il Cagliari agevolmente grazie alla tripletta di Cristiano Ronaldo, anch’esso deciso nel controbattare alle polemiche.

L’Inter ha vinto ancora una volta, ma la Juventus non molla il sogno Scudetto, decisa a rimanere aggrappata alle speranze di un nuovo titolo in attesa del recupero contro il Napoli e dello stesso Derby d’Italia contro la capolista di Antonio Conte.

Al termine di Cagliari-Juventus, Pirlo, tecnico bianconero, ha parlato così:

“Abbiamo avuto un ottimo approccio, era importante perchè dopo la mancata qualificazione dell’altra sera dovevamo partire col piede giusto, dare subito un impronta decisiva alla partita”.

Il mister della Juventus ha poi detto la sua su Cristiano Ronaldo:

Ronaldo non ha parlato dopo la gara? L’importante lo faccia in campo. Il contatto con Cragno? Classico intervento di gioco in cui si sta guardando la palla e non ci si accorge di andare sul portiere. C’è il VAR che decide”.

In mezzo ha giocato Danilo, ormai tuttofare:

“E’un giocatore intelligente, che sa fare molte cose, in ogni parte del campo riesce sempre a fare la sua partita, adesso lo abbiamo provato in questa posizione, ma eravamo sicuri perchè ha le qualità anche per giocare in mezzo al campo”.

Next Post

Il Milan vuole blindare Kessié: la conferma di Maldini

Dom Mar 14 , 2021
"Ci stiamo lavorando, ma non abbiamo ancora trovato un accordo", ammette il dt rossonero.
P