Rabiot come Matuidi, Deschamps ci crede: “Ha quelle caratteristiche, può farlo”

Il CT della Francia non esclude di utilizzare il centrocampista bianconero come esterno di centrocampo: “Alla Juve non lo fa, ma è interessante”.

Come tanti altri compagni anche Adrien Rabiot cerca di dimenticare le delusioni delle ultime settimane con la propria Nazionale, dove il centrocampista della Juventus potrebbe peraltro giocare in un altro ruolo.

Il CT Deschamps infatti vede in Rabiot potenzialità da esterno, posizione in cui in realta era già stato utilizzato nelle ultime uscite con la Francia. Lo stesso ruolo di Blaise Matuidi, giocatore che a Torino ricordano bene.

“E’ probabile che continui a ricoprire questa posizione, anche se non viene utilizzato così alla Juventus. Ha questa capacità di proiettarsi in avanti molto interessante”.

Nella gara di qualche mese fa contro il Portogallo, d’altronde, Rabiot era stato uno dei migliori in campo dimostrando grande facilità di corsa, ottimi tempi di inserimento e una buona predisposizione a trovare la porta.

Alla Juventus invece, come sottolineato da Deschamps, Rabiot ha sempre giocato da centrocampista centrale o come mezzala di un centrocampo a tre senza brillare. E se fosse anche un problema di ruolo?

Next Post

Paura per Dembelé: sviene durante l'allenamento dell'Atletico

Mar Mar 23 , 2021
L'attaccante di Simeone ha perso i sensi durante la seduta del martedì, per poi tornare in sè fortunatamente dopo poco tempo.
P