Ronaldo ricorda la rovesciata contro la Juve: “Il mio goal preferito contro il mio grande amico Buffon”

Il portoghese ha eletto il capolavoro realizzato tre anni fa a Torino contro la Juventus come il goal più bello della sua carriera.

Cristiano Ronaldo è uno dei calciatori che hanno segnato maggiormente l’epoca moderna di questo sport. Il fuoriclasse portoghese è tra i giocatori più forti e vincenti di sempre con una carriera costellata di goal e trofei. 

Il nome del centravanti lusitano è da sempre sinonimo di vittoria: dove va, vince. E’ successo con le maglie del Manchester United, del Real Madrid, del Portogallo e infine della Juventus dove poco meno di un mese fa ha sollevato al cielo di Reggio Emilia la Coppa Italia, nonchè quinto trofeo personale del suo soggiorno tricolore.

Intervistato dai canali di ‘LiveScore’ ha individuato proprio nella Juventus e nel suo compagno di squadra Gianluigi Buffon gli avversari contro cui ha realizzato il goal più bello della sua carriera, ossia la splendida rovesciata con cui firmò il provvisorio 0-2 nel corso di Juventus-Real Madrid, gara d’andata dei quarti di Champions edizione 2017-18:

“Ho segnato 777 goal, ma sfortunatamente devo menzionare il goal che ho segnato contro la mia squadra, la Juventus, e contro il mio grande amico Buffon. Quello è il mio goal preferito”.

Tra le partite più importanti e che comunque hanno rappresentato qualcosa di speciale all’interno di una carriera di profilo elevatissimo c’è anche un’altra sfida contro la sua attuale squadra: la finale di Cardiff del 2017, vinta 4-1 dal Real Madrid proprio grazie alla doppietta dell’attuale numero 7 bianconero:

“Non so sceglierne uno in particolare, credo che le partite in cui segni tre o quattro goal siano sempre speciali. Ricordo contro la Spagna al Mondiale, oppure la finale di Champions League contro la Juventus in cui ho segnato due goal”.

Next Post

Fognini: "So come affrontare Delbonis"

Mer Giu 2 , 2021
Il tennista azzurro già pronto per il prossimo turno
P