Slitta il ritorno di Osimhen: è ancora positivo al Covid-19

L’ultimo tampone effettuato da Victor Osimhen ha dato esito positivo: si allungano i tempi del rientro in campo dell’attaccante nigeriano.

Non accenna a concludersi l’odissea con protagonista Victor Osimhen, ormai assente dai campi da novembre quando si infortunò con la maglia della Nigeria: da allora una lunga riabilitazione, fino alla notizia della positività al Covid-19.

Il Napoli ha dato l’annuncio il giorno di Capodanno: fatale una festa a cui l’ex Lille ha partecipato in patria per festeggiare il suo compleanno, gesto che gli sta costando carissimo in termini di disponibilità.

Nella giornata di oggi, Osimhen si è sottoposto ad un nuovo test del tampone dopo quello dei giorni scorsi: l’esito è risultato, ancora una volta, positivo.

“Il tampone naso-faringeo molecolare effettuato questa mattina al calciatore Victor Osimhen, ha dato come risultato esito positivo al Covid-19. Il giocatore ripeterà il test nei prossimi giorni”.

Prossimamente ci sarà un nuovo esame per monitorare la condizione della malattia che ormai si trascina da due settimane senza interruzione. In caso di negativizzazione, Gattuso riavrebbe a disposizione un uomo in più in attacco, dove Petagna sta sostenendo gli straordinari in virtù del problema alla caviglia di Mertens.

Next Post

Juventus, infortunio per Rafia: lesione del legamento collaterale

Gio Gen 14 , 2021
Il giovane match-winner nella gara di Coppa Italia ha riportato una lesione di basso grado del collaterale e dovrà fermarsi per 15-20 giorni.
P