Ufficiale, Cacciatore torna in pista: ha firmato con l’Ascoli

Fabrizio Cacciatore è un nuovo giocatore dell’Ascoli, con cui si stava già allenando da qualche mese. L’ultima presenza risale a giugno 2020.

Aspettava questo giorno da un bel po’, Fabrizio Cacciatore. E il suo giorno è arrivato. L’ex terzino di Chievo e Cagliari tra le altre è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Ascoli, formazione terzultima in Serie B, che ha annunciato il suo arrivo a parametro zero attraverso un comunicato sul proprio sito.

“L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Fabrizio Cacciatore. Nato a Torino l’8 ottobre 1986, Cacciatore va a rinforzare il reparto difensivo bianconero nel rush finale di stagione. Si tratta di un innesto di assoluta esperienza, vantando nel curriculum 179 presenze in Serie A con le maglie di Sampdoria, Verona, Chievo e Cagliari, 113 in B con Triestina, Siena, Varese e Verona.

A Fabrizio, che vestirà la maglia n. 29, il benvenuto del Club bianconero”.

Cacciatore si stava allenando con l’Ascoli da inizio anno, in attesa di buone nuove. E alla fine il club marchigiano ha deciso di metterlo sotto contratto, puntando sulla sua esperienza per centrare una complicata salvezza.

L’ultima presenza di Cacciatore risale alla fine dello scorso campionato, quando il terzino torinese indossava la maglia del Cagliari: una manciata di minuti proprio contro il Torino, prima di dire addio alla Sardegna alla scadenza naturale del proprio contratto.

Rimasto svincolato, l’ex rossoblù non ha più trovato una squadra. Fino a quando l’Ascoli ha deciso di concedergli una chance. Prima aggregandolo alla rosa per gli abbonamenti e poi facendogli firmare un contratto. L’esordio potrebbe avvenire già venerdì prossimo, 2 aprile, in casa del Cosenza.

Next Post

Santos attacca: "Inaccettabili qualificazioni senza tecnologia"

Dom Mar 28 , 2021
Il tecnico del Portogallo rivela come siano arrivate le scuse a fine gara dell'arbitro Makkelie per il gol non visto di Ronaldo
P