Ufficiale, Mkhitaryan rimane alla Roma: ha rinnovato per un anno

Confermata ufficialmente la permanenza di Henrikh Mkhitaryan alla Roma: il nuovo contratto dell’armeno andrà in scadenza nel giugno del 2022.

Il tira e molla è ufficialmente finito. Henrikh Mkhitaryan rimane alla Roma e si giocherà le proprie carte anche con José Mourinho, con cui aveva avuto un rapporto pieno di alti e bassi durante la comune esperienza al Manchester United.

Il club giallorosso ha annunciato, sul proprio sito ufficiale e sui propri account social, il rinnovo di contratto del trequartista armeno. La nuova scadenza del vincolo è stata ora fissata per il 30 giugno del 2022. Un anno in più, dunque, e non due come inizialmente si vociferava.

“In questi due anni la Roma mi ha conquistato, come squadra e come città, grazie all’incredibile passione dei tifosi – le parole di Mkhitaryan al sito ufficiale del club – L’ambizione della società è molto alta e sono davvero orgoglioso di poter dare il mio contributo per affrontare le sfide che ci aspettano nella prossima stagione. Daje Roma!”.

“Siamo felici che Mkhitaryan abbia deciso di proseguire la sua esperienza alla Roma – ha detto invece Tiago PintoCome ha già dimostrato in campo, le sue qualità saranno molto importanti per aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi nella prossima stagione”.

Mkhitaryan, che nella stagione appena conclusa ha messo a segno 14 reti e fornito 13 assist in tutte le competizioni, si prepara dunque a vivere il suo terzo anno alla Roma. Per la ricostruzione giallorossa, Mourinho ha deciso di puntare anche su di lui.

Next Post

Ora è ufficiale: Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Real Madrid

Mar Giu 1 , 2021
Ora è ufficiale: Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Real Madrid
P