A Torino decide Fabian Ruiz, Napoli più vicino al terzo posto

I partenopei vincono per 1-0 grazie a un gol dello spagnolo, poco prima Insigne aveva sbagliato un calcio di rigore.

Allo Stadio Olimpico Grande Torino il Napoli batte i granata per 1-0, decide un gol di Fabian Ruiz al 73’. I partenopei di Luciano Spalletti sono a +4 sulla Juventus e quindi più vicini al terzo posto.

Il Napoli comincia con una manovra molto lenta ed è il Torino ad avere la prima grande occasione all’8’ con Belotti, che colpisce di testa su cross di Vojvoda costringendo Ospina a una prodezza. All’11’ ecco la squadra di Spalletti: Lozano serve Anguissa che prova il destro dal limite sfiorando il palo. Al 22’ punizione di Mertens con palla alta di pochissimo e Berisha battuto. Al 38’ Ospina esce a valanga su Praet impedendogli il tiro.

Ripresa. Al 46’ Belotti per Brekalo, cross per Praet che dal dischetto colpisce male e la difesa partenopea salva in angolo. Al 59’ Prontera assegna un rigore al Napoli per un fallo di Izzo su Mertens ma Insigne si fa parare il tiro dal dischetto da Berisha. Al 64’ ancora Insigne si divora il vantaggio quando, tutto solo, temporeggia troppo e Izzo in scivolata gli respinge il tiro.

Al 67’ Linetty in verticale per Belotti che manda fuori di pochissimo il sinistro. Al 73’ i partenopei passano: su errore di Pobega Fabian Ruiz entra in area e con un sinistro leggermente deviato da Djidji batte Berisha. All’86’ Zielinski triangola con Osimhen, cross rasoterra deviato in angolo provvidenzialmente da Bremer che anticipa Elmas. I minuti di recupero sono cinque ma per il Torino non c’è più tempo, il Napoli torna a vincere.

Next Post

Italiano: "Mourinho? Carriera grandiosa"

Sab Mag 7 , 2022
Il tecnico della Fiorentina elogia il suo collega
P