Arsenal, Arteta impressionato da Saliba

William Saliba ha impressionato Mikel Arteta nel pre-campionato e cerca di farsi strada nella prima squadra dell’Arsenal.

Mikel Arteta ha elogiato le prestazioni pre-campionato di William Saliba dopo il 4-0 rifilato dall’Arsenal ai rivali londinesi del Chelsea in Florida Cup.

Saliba è tornato nella squadra del nord di Londra al termine di un’impressionante esperienza in prestito al Marsiglia e, tre anni dopo aver sborsato i soldi per acquistarlo dal Saint-Etienne, sembra finalmente destinato a entrare in prima squadra.

Ci si era chiesti se Saliba sarebbe rimasto al club per la stagione 2022-23, vista la forte cooncorrenza con Gabriel Magalhaes e Ben White, ma le lodi di Arteta suggeriscono che ci sarà posto per lui nella squadra.

“Sono davvero contento di vedere il modo in cui sta giocando, il modo in cui si è adattato alla squadra, la maturità che ha dimostrato a 21 anni, continua a farlo”, ha detto dopo la partita.

“Continueremo a svilupparlo, ha un potenziale enorme, è già un giocatore di alto livello e dobbiamo farlo migliorare ancora”.

Aggiungendo un chiaro verdetto sull’inserimento di Saliba nei suoi piani, Arteta ha semplicemente aggiunto: “Oggi mi è sembrato pronto”.

La vittoria dell‘Arsenal contro il Chelsea continua in un pre-campionato ricco di gol per i Gunners, con 14 reti segnate in quattro partite, ma Arteta è convinto che ci sia ancora molto da fare.

“Sì, ma era un’amichevole. Come avete potuto vedere, ci sono molti aspetti positivi da prendere dalla partita”, ha detto Arteta. “Il modo in cui abbiamo giocato, l’intensità che abbiamo mostrato, il modo in cui abbiamo cercato di dimostrare chi siamo come squadra”. 

“Ma allo stesso tempo è solo un test match. Non bisogna lasciarsi trasportare. Ci sono ancora molte cose che dobbiamo migliorare e fare meglio. Ma credo che sia giusto prendere un po’ di slancio, finire il tour nel modo giusto, dare un po’ di gioia ai nostri tifosi e a tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo tour”. 

“Ora è tempo di tornare a Londra, concentrarsi e continuare a fare miglioramenti e passi avanti”.

Next Post

A 39 anni Dani Alves va in Messico ai Pumas

Dom Lug 24 , 2022
Nuova avventura per il brasiliano ex terzino destro di Siviglia, Barcellona, Juventus e PSG.
P