Arslan, sorpresa amara: ladri in casa nel corso di Udinese-Inter

Durante l’anticipo dell’ora di pranzo, una banda di malviventi si è introdotta nell’abitazione del centrocampista bianconero conquistando un bottino di 12mila euro.

Era stata una domenica perfetta quella di Tolgay Arslan, il giocatore dell’Udinese protagonista del successo sull’Inter per 3-1 grazie ad un gol ed un assist, ma al rientro presso la propria abitazione ha trovato una brutta sorpresa.

Un gruppo di ladri si è introdotto nella sua villa a Pagnacco, a pochi chilometri da Udine, e ha “racimolato” un bottino di 12mila euro fatto di gioielli e due computer portatili. L’amara scoperta è avvenuta solo nel tardo pomeriggio quando il giocatore è rientrato a casa dopo i festeggiamenti con la squadra per il successo ottenuto nel match delle 12.30.

Indagano i carabinieri che stanno analizzando i video delle telecamere di sorveglianza e che al momento reputano provvisorio il valore della refurtiva. 

Next Post

De Bruyne difende Grealish: “Gli inglesi sono bersagliati dai tabloid”

Lun Set 19 , 2022
Il giocatore del City si schiera dalla parte del compagno inglese, sostenendo che la vita privata non dovrebbe interessare ai giornali.
P