Barcellona, Pedri: “Iniesta il mio idolo, da lui ho imparato tanto”

Bella intervista di Pedri, che parla della sua carriera, dei suoi allenatori e del suo idolo Iniesta.

(Photo by Eric Alonso/Getty Images)

Il Golden Boy del Barcellona Pedri ha rilasciato una bella intervista ai canali ufficiali del club catalano. Il giovane talento inizia a parlare dei vari allenatori che ha avuto nel corso della sua fin qui brevissima carriera:

“Tutti mi hanno insegnato tanto, da Pepe Mel che mi ha dato una possibilità fino a Xavi che ora mi sta dando tanta fiducia e mi sta aiutando perché ha giocato nella mia posizione e per me è un punto di riferimento”.

In particolare, sull’attuale tecnico Xavi:

“Questi primi mesi sono stati fantastici, penso che veda il calcio come lo vediamo noi. Mi piace questo accostamento ma credo che ogni calciatore debba forgiare la propria carriera, deve prenderla come viene ed essere ciò che deve essere”.

Una parola anche su Dani Alves, veterano del Barcellona fin dai tempi di Pep Guardiola, tornato recentemente in squadra:

“Dani ci porta tanta esperienza e penso che sarà estremamente importante sia dentro che fuori dal campo. Abbiamo un buon rapporto ed entrambi abbiamo un’influenza canaria, dato che sua moglie è canaria. Ho anche un foto di quando mi ha autografato una maglietta quando ero bambino e l’altro giorno gliel’ho mostrata. Mi aiuta, mi dà consigli”.

Infine, Pedri indica l’ex numero 8 blaugrana Andres Iniesta come proprio idolo:

“Il mio eroe, come ho già detto molte volte. È quello che ho ammirato di più. Ho guardato molti suoi video e ho imparato tanto da lui”.

Next Post

PSG, Pochettino verso l'addio: tutti i nomi per sostituirlo

Mer Mar 16 , 2022
Conte, Zidane, Allegri. Al momento sono questi i tre grandi nomi per succedere a Pochettino sulla panchina del PSG.
P