Barcellona, pronto il piano B se Haaland non dovesse arrivare

I blaugrana, stando agli ultimi rumors di mercato, hanno messo due nomi in cima alla loro lista qualora il norvegese non dovesse approdare in Catalogna.

Il Barcellona ha il chiaro intento di rinforzarsi e aumentare la potenza di fuoco del proprio reparto avanzato. Per questo dalle parti del Camp Nou sarebbero pronti a fare carte false per mettere le mani su Erling Haaland ma il giocatore ha una lunga lista di pretendenti e non è detto che alla fine opti per sbarcare in Catalogna.

Consapevoli di ciò, i dirigenti del Barcellona hanno anche iniziato a vagliare una serie di possibili alternative e fra queste, stando alle ultime indiscrezioni, sarebbero due i principali nomi di ripiego.

Il primo, come riportato da Le10Sport, è quello di Alexandre Lacazette che non ha ancora rinnovato con l’Arsenal, il secondo (e molto più pesante) è invece quello di Mohamed Salah.

L’egiziano, in scadenza a giugno 2023, non ha ancora trovato l’accordo per il prolungamento coi Reds che però, come detto da Klopp, “non possono fare molto di più per convincerlo a rinnovare”. In questo scenario pregno d’incertezza potrebbe allora inserirsi il Barcellona che tuttavia, in base a quanto scritto da Football Insider, non sarebbe una destinazione gradita per l’ex Roma che, anche in caso di mancato rinnovo col Liverpool, vorrebbe comunque rimanere in Premier League.

Next Post

Mercato Inter, il futuro di Sanchez è un rebus

Lun Mar 14 , 2022
Decisivo contro il Torino ma la sua permanenza resta in forte dubbio.
P