Bentancur e Kulusevski al Tottenham, Paratici: “I giocatori giusti per noi”

Fabio Paratici spiega la decisione di portare Bentancur e Kulusevski al Tottenham: “Sono giovani, da noi possono crescere ancora”.

Il Tottenham è stato tra i club che maggiormente si sono mossi nel corso della sessione invernale di calciomercato. Il club londinese, in particolare, nelle battute finali ha chiuso una doppia importantissima operazione con la Juventus, con la quale si è assicurata Bentancur e Kulusevski.

Fabio Paratici, attraverso i canali ufficiali del suo club, ha spiegato perché ha deciso di puntare su due giocatori che conosce dai tempi in cui era dirigente proprio della Juve.

“Penso che abbiamo trovato i giocatori giusti nelle posizioni giuste. Bentancur e Kulusevski sono giovani, ma hanno molta esperienza, visto che il primo ha giocato cinque anni alla Juventus totalizzando quasi 200 partite ed il secondo ne ha giocate quasi 100. Sono inoltre entrambi Nazionali ed hanno preso parte a Mondiali e Europei”.

Paratici è convinto del fatto che Bentancur e Kulusevski possano rivelarsi due innesti importanti.

“Possono migliorare ulteriormente in Premier League, nella nostra rosa e con il nostro allenatore. Hanno carattere e giocano con intensità. Rodrigo è un centrocampista box-to-box completo e molto affidabile, mentre Dejan è un attaccante che corre tanto e combatte molto, ha grande personalità ed è ambizioso”.

Next Post

Lautaro vs Leao, chi deciderà il derby? La parola a Francesco Coco

Gio Feb 3 , 2022
Lautaro Martinez e Rafael Leao sono giocatori molto diversi, ma hanno una caratteristica in comune: entrambi possono fare la differenza. Francesco Coco spiega in che modo possono riuscirci e perché si parlerà molto di loro due in futuro.
P