Brozovic, Lautaro e Sanchez: l’Inter c’è, Spezia battuto

Finisce 3-1 al Picco di la Spezia, con qualche patema i nerazzurri tornano momentaneamente in testa alla classifica.

L’Inter soffre a tratti ma alla fine espugna per 3-1 il Picco contro lo Spezia vincendo la partita della trentatreesima giornata di Serie A e installandosi momentaneamente in testa alla classifica in attesa del match del Milan contro il Genoa.

La prima occasione è per i padroni di casa: su errore di Perisic Gyasi gli ruba palla ma viene poi stoppato in uscita da Handanovic. Al 13’ risponde Dzeko che colpisce il palo ma l’arbitro Maresca fischia un fallo in attacco all’Inter. Al 31’ il vantaggio dei campioni d’Italia con il loro metronomo: Brozovic scarica sotto l’incrocio una sponda di testa di D’Ambrosio. Al 39’ doppia palla gol per Correa che si vede murare entrambe le volte dagli avversari.

La ripresa comincia con lo Spezia che parte a razzo: Agudelo dribbla chiunque in area interista ma il tiro viene ribattuto, subito dopo colpo di testa fuori di poco di Erlic da calcio d’angolo. Al 49’ Perisic toglie una chance di gol a Dzeko e la spreca. Al 54’ tiro di Barella sull’esterno della rete. Al 73’ il raddoppio nerazzurro: cross dalla sinistra di Perisic sul quale Lautaro mette la zampata vincente.

La partita sembra finita e invece all’88’ Maggiore accorcia le distanze con un gran destro che si infila all’incrocio dei pali. Al 90’ Perisic dal limite dell’area non tira ma tocca a Sanchez che sbaglia di poco il destro a giro. Al 93’ ancora Perisic calcia dalla sinistra sull’esterno della rete ma poco dopo Sanchez, servito su contropiede da Lautaro Martinez, chiude i conti e mette i 3 punti in saccoccia per l’Inter.

Next Post

Tottenham: Conte punta due nerazzurri

Ven Apr 15 , 2022
Sono due i giocatori dell'Inter finiti nel mirino degli Spurs: Lautaro e de Vrij
P