Calcio, preoccupazione per le condizioni di Stefano Tacconi: ricoverato ad Alessandria

L’ex portiere bianconero avrebbe avuto un malore in mattinata. In serata è atteso il bollettino medico per chiarire le sue condizioni.

Grande preoccupazione nel mondo del calcio per le condizioni di Stefano Tacconi, che sarebbe ricoverato nel reparto di neurochirurgia, in prognosi riservata, all’ospedale di Alessandria, dopo un malore che lo avrebbe colpito ad Asti questa mattina.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, in serata dovrebbe essere diramato un bollettino medico che dovrebbe aiutare a far luce su cosa sia successo all’ex portiere, oggi 64enne imprenditore ma a lungo anche opinionista sportivo e commentatore. 

Dopo le giovanili tra Spoleto e Inter, Tacconi passa la prima parte della propria carriera tra Pro Patria, Sambenedettese e Avellino, prima di trovare definitivamente casa alla Juventus, squadra della quale è stato portiere dal 1983 al 1992. 

Con la Juventus, la sua bacheca personale si è notevolmente riempita, avendo conquistato due Scudetti, una Coppa Italia, una Coppa UEFA, una Coppa dei Campioni, una Supercoppa UEFA e una Coppa Intercontinentale.

Next Post

Rangnick dopo il ko con l'Arsenal: "VAR? Noi sfortunati, decisioni più che discutibili..."

Sab Apr 23 , 2022
Le parole dell'allenatore dello United Ralf Rangnick dopo la netta sconfitta rimediata dai Red Devils all'Emirates Stadium con l'Arsenal.
P