Cassano: “Koulibaly non trascina i compagni”

L’ex attaccante: “Higuain li avrebbe attaccati al muro”.

L’ex attaccante Antonio Cassano alla Bobo Tv individua in Fabian Ruiz e Zielinski uno dei punti deboli del Napoli di Luciano Spalletti: “Me la prendo con loro perché stanno giocando da 4-5 mesi, non stanno facendo nulla in mezzo al campo. Se ci fosse stato il Pipita al posto di Osimhen, sono sicuro che sia Fabian che Zielinski sarebbero saliti di livello. Li avrebbe attaccati al muro”. 

“Koulibaly è un grandissimo campione, ma in campo non trascina i propri compagni. Per vincere qualcosa di molto importante servono altri tipi di calciatori, al club partenopeo manca poco”.

Next Post

Serie A, l'Inter tratta per un centrocampista del Real Madrid

Sab Apr 23 , 2022
I nerazzurri puntano a Dani Ceballos del Real Madrid per il prossimo anno, puntando sul poco utilizzo del giocatore da parte di Carlo Ancelotti.
P