Champions League: il sorteggio dei quarti di finale

Tuchel trova il Real di Ancelotti; Guardiola l’Atletico di Simeone. Bayern e Liverpool pescano Villarreal e Benfica

Dopo l’eliminazione dell’Inter prima, e della Juventus per mano del Villarreal, nel match giocato mercoledì sera, nell’urna del sorteggio Champions di Nyon, non erano evidentemente presenti squadre italiane.

Come da regolamento, a partire dai quarti di finale non ci sono più teste di serie e sono ammesse anche partite tra due squadre della stessa federazione. Dal sorteggio viene stabilito anche il tabellone per le successive semifinali. 

La prima squadra sorteggiata è il Chelsea di Tuchel che pesca il Real Madrid di Ancelotti in un remake della semifinale dello scorso anno. Il Manchester City invece trova l’Atletico Madrid: Guardiola contro Simeone, due modi di pensare il calcio completamente opposti. Il terzo accoppiamento invece prevede il Villareal contro il Bayern Monaco, infine il Benfica incontrerà il Liverpool.

Evitati quindi tutti i possibili derby nei quarti tra squadre spagnole e inglesi, che invece potranno esserci dopo il sorteggio delle semifinali. Potrà infatti giocarsi, Manchester City – Chelsea se passeranno il turno le due squadre inglesi contro Atletico Madrid e Real; derby spagnolo, anzi derby tutto madrileno se l’11 di Simeone dovesse eliminare il City di Guardiola e il Real, il Chelsea di Tuchel. 

I quarti di finale 

Chelsea – Real Madrid
Manchester City – Atletico Madrid
Villarreal – Bayern Monaco
Benfica – Liverpool

Le semifinali

Man City/Atletico – Chelsea-Real
Benfica/Liverpool – Villareal-Bayern

 

Next Post

Klopp furioso contro le troppe partite... ma con la solita ironia!

Ven Mar 18 , 2022
Il tecnico del Liverpool prima ironizza sui post dalla piscina di Henderson e poi si scaglia contro l'Europeo allargato e le amichevoli estive delle nazionali
P