Chelsea, ufficiale Graham Potter è il nuovo allenatore

Ufficializzato dal club inglese il successore di Tuchel

Dopo l’esonero dal Chelsea di Thomas Tuchel a seguito della sconfitta in Champions contro la Dinamo Zagabria è stato ufficializzato il nuovo tecnico, ovvero Graham Potter.

L’allenatore, 47enne inglese arriva dal Brighton, squadra alla cui guida è stato dal dal 2019 e in cui ha fatto molto bene rendendole una delle rivelazioni del campionato inglese.

Per quanto riguarda l’accordo di natura economica il Chelsea ha versato una clausola liberatoria di 20 milioni di sterline. Tra club e allenatore è stato poi siglato un contratto di cinque anni con Graham Potter alla grande occasione della vita. Svanite così le piste che portavano a nomi come Zinedine Zidane e Mauricio Pochettino.

Il Presidente dei Blues, Todd Boehly ha detto: “Siamo entusiasti di portare Graham al Chelsea. È un allenatore collaudato, un innovatore in Premier League che si adatta alla nostra visione per il club. Non solo è estremamente talentuoso in campo, ha capacità che si estendono oltre il campo, il che renderà il Chelsea un club di maggior successo. Ha avuto un grande impatto nei suoi club precedenti e non vediamo l’ora che arrivi il suo impatto positivo al Chelsea. Non vediamo l’ora di supportare lui, la sua squadra di allenatori e la squadra nel realizzare il loro pieno potenziale nei prossimi mesi e anni”.

Next Post

Soulé: "I complimenti di Di Maria? Non ci penso, ho tanto da imparare"

Gio Set 8 , 2022
Il giovane centrocampista bianconero in conferenza stampa parla del rapporto con il connazionale
P