Conference League, Roma-Leicester: pericolo hooligans

A Roma previsti almeno 3.500 tifosi inglesi per la gara col Leicester. Per la Capitale è allarme sicurezza.

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Manca poco più di un giorno a Roma-Leicester City, sfida valida per il ritorno della semifinale di Conference League che segue l’1-1 del King Power Stadium. I tifosi giallorossi riempiranno tutto lo Stadio Olimpico, per una gara che si spera sarà da ricordare, ma a Roma è attesa anche la presenza di circa 3.500 tifosi inglesi al seguito delle Foxies.

L’amministrazione comunale ha già messo in moto una macchina della sicurezza che ha stabilito che i tifosi britannici vengano indirizzati verso a Villa Borghese, per poi essere condotti fino all’impianto.

La Capitale teme tafferugli e pesanti assembramenti prima dell’inizio della partita, con gli hooligans che di certo non sono famosi per la tranquillità prima delle gare importanti. La settimana scorsa, in Inghilterra, non si sono invece registrati problemi coi tifosi italiani.

Next Post

Le migliori parate di Mattia Perin con la Juventus

Mer Mag 4 , 2022
Guarda alcune delle parate più belle realizzate dal portiere della Juventus, Mattia Perin, nel corso delle ultime tre stagioni.
P