Contro l’Empoli al Milan basta Kalulu per provare la fuga

Un gol del difensore francese dopo 19 minuti decide la sfida di San Siro, ora i rossoneri sono a +5 sui “cugini” dell’Inter.

Massimo risultato col minimo sforzo per il Milan, che con un gol di Kalulu al 19′ batte per 1-0 un Empoli inconsistente nella partita della ventinovesima giornata di Serie A e vola a +5 sui “cugini” dell’Inter, che saranno impegnati domani contro il Torino e che devono anche recuperare il match col Bologna.

Primo tempo senza storia e dominato dai rossoneri, a cominciare dalla prima occasione al 9’: da Leao a Florenzi, tacco per Kessié, tiro dell’ivoriano respinto da Vicario. Al 19’ il gol: punizione di Giroud sulla barriera, dal limite arriva Kalulu che di sinistro indovina l’angolino basso alla destra di Vicario. Al 36’ prova Kessié ma la difesa toscana respinge, Giroud poi lascia la palla a Leao, tacco per Florenzi che mette a lato col sinistro.

La ripresa inizia con due occasioni per l’Empoli: al 49’ cross di Bandinelli per Luperto che colpisce di testa ma Maignan devia in angolo, due minuti dopo angolo di Bajrami con Maignan che respinge con qualche patema ma poi riesce a sbrogliare la situazione su una successiva ribattuta.

La squadra di Andreazzoli non riesce però più a rendersi pericolosa, quella di Pioli invece controlla a suo piacimento il match, l’unica emozione per i tifosi è l’ingresso in campo di Ibrahimovic al posto di Giroud. Finisce con un successo di misura ma preziosissimo per il Milan che ora, ad andare in fuga, ci prova per davvero.

Next Post

Emery: "A Torino con la Juve ce la possiamo giocare"

Sab Mar 12 , 2022
Il tecnico del Villarreal ha parlato in conferenza stampa dopo il successo di misura sul Celta (1-0)
P