Cori contro Vlahovic, 10mila euro di multa alla Fiorentina

La società viola punita per gli insulti razzisti al serbo prima dell’inizio della semifinale d’andata di Coppa Italia contro la Juventus.

Il Giudice Sportivo ha inflitto un’ammenda di 10mila euro alla Fiorentina “per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio e al termine della gara, intonato un coro insultante nei confronti di un calciatore della squadra avversaria”. Tradotto in italiano più esplicito, significa che la società viola è stata multata per cori razzisti dei suoi cosideetti tifosi all’indirizzo dell’attaccante della Juventus Dusan Vlahovic prima dell’inizio della semifinale di andata di Coppa Italia di ieri sera. Sia Fiorentina che Juventus, inoltre, e questo fa un po’ sorridere, hanno ricevuto un’ammenda di 2mila euro “a titolo di responsabilità oggettiva per avere ingiustificatamente ritardato di circa tre minuti l’inizio della gara”.

Next Post

Inter, Cruz: "Se Lautaro si sblocca non si ferma più"

Gio Mar 3 , 2022
L'ex centravanti nerazzurro: "Non si può sempre dire che se non si segna è colpa degli attaccanti".
P