Cosenza: almeno 11 giocatori in partenza

Rivoluzione invernale per i rossoblu: Ceter o Asencio per l’attacco

Serve invertire la rotta al più presto. Dopo un girone di andata fatto più di ombre che di luci, il Cosenza ha fretta di trovare i punti necessari per evitare i playout.

Dopo aver cambiato guida tecnica con il ritorno di Occhiuzzi in panchina, in questo mercato di gennaio la squadra calabrese si appresta a cambiare molto in ogni reparto. A rinforzare la difesa è tornato Andrea Hristov, mentre per la corsia mancina c’è Daniele Liotti, ma il mercato non si esaurisce qui.

A destra il nome caldo è Tiago Casasola, su cui però si è inserito anche il Vicenza (che ha già strappato Da Cruz ai calabresi), mentre per il centrocampo i nomi caldi sono Christian D’Urso del Cittadella e Santo D’Angelo dell’Avellino. In attacco in calo le quotazioni di Raul Asencio, mentre salgono quelle di Damir Ceter di proprietà del Cagliari. Senza dimenticare Mazzocchi della Ternana.

Molto movimento anche per quanto riguarda le cessioni: praticamente in uscita, c’è una squadra intera: Mattia Del Favero è già tornato alla Juventus e presto sarà seguito da Alessandro Minelli. Steeve-Mike Eyango è invece destinato a tornare al Genoa.

In uscita ci sono poi Ciro Panico, Angelo Corsi, Umberto Saracco Djavan Anderson, Gianluigi Sueva, che andrà a far esperienza in Serie C, Sanasi Sy e Julian Kristoffersen. Mentre resta in bilico la posizione di Andrea Tititiello.

Next Post

Rinnovo Salah, Klopp vede rosa: È tutto ok!

Mer Gen 12 , 2022
Il tecnico del Liverpool rassicura i tifosi: "È solo questione di tempo, ma si farà"
P