Crotone, Cuomo: “11 giornate per non retrocedere”

“Vogliamo vincere già domenica”

Campionato di grande sofferenza per il Crotone che da inizio torneo è fermo nelle zone paludose della retrocessione.

Per i calabresi il momento è difficile: nelle ultime sei partite dispute infatti, i rossoblù hanno conquistato soltanto un punto su diciotto disponibili, grazie al pareggio casalingo di 3-3 contro il Cosenza. Un bottino che definire magro è poco anche se la squadra non pare volersi arrendere.

La voglia di lottare è dimostrata dalla quasi rimonta completata contro il Pisa nell’ultimo turno di campionato. Sfiorato il colpo, il Crotone è pronto a riprendere la lotta per non retrocedere che vedrà i calabresi impegnati domenica in casa contro l’Alessandria.

A ribadire la voglia di crederci fino in fondo è il difensore centrale Giuseppe Cuomo ai microfoni del sito ufficiale del club: “Abbiamo approcciato bene la gara, solo che poi loro sono usciti fuori e noi li abbiamo subiti. Nelle ripresa siamo usciti bene e abbiamo rischiato di riprenderla nonostante le distanze. Sono contento per il gol, ma se non porta punti per la squadra non mi serve a niente. – conclude Cuomo – Rimangono 11 partite da giocare e lotteremo fino all’ultima giornata per non retrocedere. Vogliamo vincere già la prossima contro l’Alessandria.”

Next Post

Abramovich lascia, i tifosi: "Con lui sul tetto del mondo"

Gio Mar 3 , 2022
La tristezza dei sostenitori del Chelsea dopo la decisione presa dal magnate russo
P