Dionisi: “La squadra non ha fatto quello che doveva, ma ci servirà da lezione”

Brutto colpo per il Sassuolo che al Maradona subisce 6 reti contro 1 nel 35esimo match di Serie A contro il Napoli. E il mister neroverde se ne assume tutte le responsabilità

Si prende tutte le responsabilità il tecnico del Sassuolo Alessio Dionisi, dopo la sconfitta subita in casa del Napoli per 6-1.

“È difficile parlare dopo questo risultato, ma va accettato. Il responsabile sono io e ci metto la faccia come è giusto che sia. Dopo aver preso due gol così è difficile recuperare. Non bisogna trovare colpevoli perché sarebbe troppo semplice scaricare le responsabilità. La squadra non ha fatto quello che doveva, ma la responsabilità è di chi li allena”

“È chiaro che il Napoli veniva da una gara persa e per cui era stato messo in discussione, mentre noi venivamo da una vittoria per cui avevamo ricevuto tanti complimenti, ma non possiamo recriminare sul passato. Questa sconfitta può farci bene per le prossime, dobbiamo guardare avanti con fiducia”.

Next Post

Serie A: derby alla Sampdoria, il Genoa sbaglia il rigore del pareggio allo scadere

Sab Apr 30 , 2022
I blucerchiati si aggiudicano il derby della Lanterna grazie alla rete di Sabiri nel primo tempo.
P