Eriksen: “Mi sento di nuovo un calciatore”

L’ex centrocampista dell’Inter subito a segno con la Danimarca.

Notte memorabile per l’ex centrocampista dell’Inter Christian Eriksen, a segno al ritorno in campo con la Danimarca nove mesi dopo il grave malore nella partita di Euro 2020 contro la Finlandia.

“Mi sento di nuovo un calciatore. Sono felice di essere tornato e questo è un ottimo inizio. È molto bello tornare in campo, soprattutto non vedevo l’ora. Non avrei potuto avere un inizio migliore. Non mi sento come se fossi stato via”, ha spiegato il giocatore, ora al Brentford.

Eriksen non intende fermarsi qui: “Sono sempre lo stesso calciatore con le stesse qualità. Non sento nessuna differenza. Però sono contento di essere ancora un calciatore. Incontro spesso persone che ne scrivono. Ogni articolo con immagini e foto riporta alla mente ricordi. Ma questo cambierà. Ora si tratta più del calciatore che dell’uomo che è stato assente per qualche minuto durante l’Europeo”.

Next Post

Italia flop, Verratti: "Lasciate in pace i giovani"

Dom Mar 27 , 2022
Il centrocampista della Nazionale sui social ha parlato dopo l'eliminazione dell'Italia.
P