Europei donne, il ct Bertolini: “Servono tre partite di alto livello”

Le Azzurre pronte all’esordio contro la Francia, in programma il 10 luglio.

Il ct dell’Italia femminile Milena Bertolini ha parlato in vista del via degli Europei e dell’esordio contro la Francia in programma il prossimo 10 luglio: “La qualità delle giocatrici si sta alzando e lo vediamo anche nelle Nazionali giovanili. Rispetto a 3-4 anni fa la crescita è incredibile e questo è merito del lavoro che stanno svolgendo i club come si è visto anche nella finale Primavera. La qualità di tutto il movimento così si sta alzando ulteriormente, ma dobbiamo ancora crescere. Siamo in una fascia media, dobbiamo fare un passo avanti verso il top”. 

Sulle ambizioni azzurre: “Sono curiosa di vedere il livello della nostra Nazionale quando cominceranno le gare importanti perché vedo le ragazze lavorare tantissimo per arrivare al top. Sarà una competizione importante. La Francia è la squadra favorita del girone e credo che lotterà anche per la vittoria finale. Ha giocatrici di ottimo talento e qualità, intensità fisica e tecnica. L’Islanda è una squadra dalla grandissima fisicità, mentre il Belgio è la squadra che ci somiglia maggiormente. Per passare il girone serviranno tre gare di altissimo livello. Serviranno grandissime motivazioni e fame di voler ancora migliorare”.

Next Post

Serie A, Legrottaglie non è convinto di De Ligt

Dom Giu 26 , 2022
Matthijs de Ligt ha molte qualità ma potrebbe non essere l'ideale per la Juventus, secondo l'ex asso bianconero Nicola Legrottaglie.
P