F1, Russell: “Preoccupato per la macchina”

Il pilota della Mercedes: “Credo che sia stata la nostra migliore sessione di qualifiche dell’anno in termini di ritmo puro, e la peggiore in termini di risultato”.

Il pilota della Mercedes Russell ha commentato il suo quinto posto nelle qualifiche della gara sprint del Gp d’Austria, funestate da un incidente: “Credo che sia stata la nostra migliore sessione di qualifiche dell’anno in termini di ritmo puro, e la peggiore in termini di risultato, a volte le gare possono essere così”. 

“Oggi pomeriggio avrei potuto essere quarto, ma potevo recuperare ancora un decimo. Ho cercato assolutamente di farlo perché pensavo che ci fosse la possibilità di conquistare la terza posizione. Mi sento bene fisicamente, ma sono preoccupato per la macchina. Spero di poterla recuperare. In termini di prestazioni, ci sono segnali positivi. Abbiamo apportato alcune modifiche alla vettura e anche l’interpretazione di alcune regole è stata probabilmente a nostro favore. Lewis stava facendo un lavoro fenomenale, e oggi volava. Forse ho sbagliato un po’ l’assetto per le qualifiche, ma spero che questo sia positivo per la gara”.

Next Post

Serie A, Ferrieri Caputi: "Ho trasformato i pregiudizi in risorsa"

Ven Lug 8 , 2022
Il primo arbitro donna del campionato italiano: "C’è grande orgoglio per questo risultato storico e senso di responsabilità perché per ciò che farò io forse verranno valutate anche le altre".
P