Fiorentina, stretta per Dodò

Il brasiliano dello Shakhtar Donetsk è a un passo dal firmare coi viola.

Manca sempre meno alla fumata bianca nella trattativa tra lo Shakhtar Donetsk e la Fiorentina per il terzino destro brasiliano Dodò.

La distanza tra domanda e offerta è ormai minima (i viola sono arrivati a mettere sul piatto 15 milioni contro i 18 richiesti dagli ucraini) e l’impressione è che coi bonus la distanza possa essere colmata in tempi assai brevi.

La Fiorentina spera che l’affare vada dunque in porto il prima possibile: così facendo l’esterno potrebbe partire col resto della rosa per il ritiro di Moena il cui inizio è fissato per il 10 luglio.

Next Post

Svincolati d'oro, che affari in Serie A!

Sab Lug 2 , 2022
Ecco la top 5 dei migliori giocatori in cerca di sistemazione nel campionato italiano
P