Genoa, Blessin: “Non abbiamo paura del Milan”

Così il tecnico dei rossoblu alla vigilia della sfida con i rossoneri.

(Photo by Emmanuele Ciancaglini/Ciancaphoto Studio/Getty Images)

Dopo due sconfitte consecutive il tecnico del Genoa Alexander Blessin vuole il riscatto della sua squadra contro un Milan che è in piena lottta per lo scudetto. Ecco le sue parole nella conferenza stampa della vigilia.

“Il Milan è favorito ma andremo lì senza paura per fare la nostra partita. Sarà importante tornare a essere una formazione compatta in cui tutti giocano l’uno per l’altro. Dobbiamo ritrovare l’intensità delle prime sfide, essere compatti e fare pressing tutti insieme da squadra. Contro Lazio e Verona abbiamo fatto troppi regali, adesso vorremmo farcene uno a noi stessi. Ekuban è in crescita e Piccoli mi è piaciuto. Tra le ipotesi vi è anche quella di giocare con due attaccanti. Sturaro è un giocatore importantissimo ma deve essere al cento per cento. In ogni caso ho tante opzioni come Frendrup e Galdames e sto pensando a tutte le eventuali soluzioni. Dopo la sconfitta con la Lazio ognuno si è guardato allo specchio prendendosi le proprie responsabilità. In queste due gare ci sono state fasi di gioco fatte bene e altre meno perché non abbiamo dato quello che sappiamo dare. Anche dopo le otto gare positive ho sempre detto che non avevamo raggiunto niente, ma alla squadra ho detto che ha le qualità per restare in A. C’è stata forse troppa fiducia e si pensava che le vittorie sarebbero arrivate da sole. Siamo ancora vicini alla zona salvezza e questo può aver messo i ragazzi un po’ in difficoltà a livello psicologico. Questa settimana abbiamo fatto un’analisi collettiva e abbiamo chiarito tutto tra di noi. Sarà molto importante tornare al nostro modo di giocare, ritrovare quella strada”.

Next Post

Serie A 2021/2022, Spezia-Inter: i convocati di Thiago Motta

Gio Apr 14 , 2022
Sfida proibitiva per lo Spezia in casa contro l'Inter, partita che i liguri dovranno affrontare con qualche assenza.
P