Giallo Buongiorno: prova a farsi ammonire per non saltare il derby con la Juventus

Il difensore granata era diffidato e ha provato a farsi ammonire dall’arbitro per scontare il turno di squalifica nella prossima gara.

Nessun calciatore vuole rinunciare ad un derby. Capita molto spesso però di venire ammoniti e dover scontare la squalifica proprio nella stracittadina, mancando a uno degli appuntamenti stagionali più attesi.

A provare ad ovviare al problema ci ha pensato Alessandro Buongiorno. Il difensore del Torino, impegnato nella sfida di campionato contro l’Udinese alla Dacia Arena, ha provato a farsi ammonire.

Essendo diffidato Buongiorno avrebbe saltato la prossima partita dei granata contro il Venezia, ritrovandosi libero dalla squalifica in vista del derby contro la Juventus del 18 febbraio.

Al momento dell’uscita dal campo per la sostituzione avvenuta al 52esimo, il difensore si è tolto la maglia sperando così nella sanzione.

Per sua sfortuna non è stato accontentato dall’arbitro e quindi resta in diffida. Con il rischio di ricevere un giallo contro il Venezia e perdersi l’appuntamento contro i bianconeri.

Next Post

Simeone: "L'Atletico non sa più difendere"

Dom Feb 6 , 2022
Il tecnico dei Colchoneros fatalista dopo il 4-2 incassato al Camp Nou contro il Barcellona
P