I convocati dell’Italia per lo stage: torna Balotelli, novità Joao Pedro e Frattesi

Mancini ha diramato la lista: tra le novità ci sono Scalvini, Ricci e Luiz Felipe. Due nomi anche dalla Serie B, ovvero Carnesecchi e Fagioli.

Grandi novità, ritorni e conferme, tutte comunque annunciate, per lo stage che Roberto Mancini ha indetto per fine gennaio. La principale notizia, nell’aria da giorni, è il ritorno di Mario Balotelli in Nazionale, dopo la grande partenza con la maglia dell’Adana Demirspor nel massimo campionato turco. Non solo.

Insieme a Balotelli, infatti, sono diverse le novità su cui Mancini ragiona in vista dei playoff contro la Macedonia del Nord, validi per accedere ai Mondiali di Qatar 2022. Su tutte quella legata a Joao Pedro, che dopo mesi dall’idea di Capozucca e del Cagliari, arriva in maglia Italia.

A proposito di oriundi, cìè un altro italo-brasiliano nella lista di Mancini: si tratta di Luiz Felipe, difensore della Lazio che risponde presente alla chiamata della Nazionale azzurra Campione d’Europa in carica. Insieme al biancoceleste anche Scalvini dell’Atalanta, Ricci dell’Empoli e a sorpresa due giocatori militanti in Serie B: uno è Fagioli, ex Juventus attualmente alla Cremonese.

Fagioli era stato già convocato nel 2019 per uno stage dedicato ai giovani al pari di Carnesecchi, anche lui miltante nella Cremonese e in Serie B. E’ lui a completare il reparto dei portieri insieme a Cragno, Meret e Sirigu. Le novità sono completate da Frattesi, che si sta mettendo in mostra da mesi con il Sassuolo.

Il raduno dell’Italia è previsto a Coverciano, mercoledì 26 gennaio. Sarà la prima giornata di allenamenti agli ordini di Mancini, che si concluderanno il 28. Nessuna amichevole per gli azzurri, essendo uno stage, ma prossima gara ufficiale solamente a marzo contro la Macedonia del Nord.

Proprio in vista dei playoff, Mancini ha scelto i migliori prospetti da cui creare la Nazionale che proverà ad ottenere la qualificazione agli imminenti Mondiali qatarioti.

ITALIA, I CONVOCATI PER LO STAGE

Portieri: Marco Carnesecchi (Cremonese), Alessio Cragno (Cagliari), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);

Difensori: Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Luca Pellegrini (Juventus), Giorgio Scalvini (Atalanta), Rafael Toloi (Atalanta);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Cremonese), Davide Frattesi (Sassuolo), Manuel Locatelli (Juventus), Matteo Pessina (Atalanta), Samuele Ricci (Empoli), Stefano Sensi (Inter), Sandro Tonali (Milan);

Attaccanti: Mario Balotelli (Adana Demirspor), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma).

Next Post

Italia, Balotelli is back!

Lun Gen 24 , 2022
Supermario torna con la Nazionale a oltre tre anni dall’ultima gara giocata con gli azzurri.
P