Il Derby dell’Appennino è della Fiorentina: Bologna ko 1-0

Alla Fiorentina basta un gol al 70′ di Torreira per vincere le resistenze del Bologna, in 10 per tutto il secondo tempo a causa dell’espulsione di Bonifazi.

Sono queste le partite che, alla fine, fanno la differenza tra un piazzamento in zona Europa e una stagione nella media. La Fiorentina di Vincenzo Italiano vince i Derby dell’Appennino contro il Bologna grazie a un gol di Lucas Torreira nel secondo tempo, confermando il grande carattere della Viola. Per il Bologna due legni nel primo tempo e l’espulsione di Bonifazi a condizionare tutta la gara.

Fiorentina-Bologna, le formazioni iniziali 

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola (77’ Venuti), Milenkovic, Igor, Biraghi (77’ Terzic); Bonaventura (64’ Duncan), Torreira, Castrovilli; Nico Gonzalez, Piatek (59’ Cabral), Sottil (59’ Ikone).

Bologna (3-4-1-2): Skorupski; Soumaoro, Medel (78’ Sansone), Bonifazi; De Silvestri (78’ Dijks), Schouten, Svanberg (78’ Aebischer), Hickey; Soriano (58’ Binks); Orsolini (58’ Barrow), Arnautovic.

Fiorentina-Bologna, la cronaca in breve

Nonostante il semplice 1-0, il Derby dell’Appennino è stata una gara tutt’altro che noiosa. Traversa di Soriano per il Bologna dopo appena 12 secondi, palo del Bologna con orsolini al 40′, i felsinei rimangono in 10 per l’espulsione di Bonifazi un minuto più tardi.

Le resistenze dei rossoblù cadono solamente al 70′ grazie al gol di Torreira: cross di Biraghi da sinistra, Castrovilli con la sponda sul secondo palo, Torreira è lì in area piccola e mette dentro.

Next Post

Italiano: “Vittoria che serve a noi, ora continuiamo a spingere”

Dom Mar 13 , 2022
L'allenatore della Fiorentina dopo la vittoria con il Bologna: “Venivamo da tre prestazioni importanti in cui non avevamo raccolto nulla”
P