Il Real Madrid ritrova Bale: potrebbe tornare in campo dopo quasi 5 mesi

Ancelotti riabbraccia Bale, assente da fino agosto: “Non è venuto in Arabia ma è disponibile”. Su Hazard: “Non ha bisogno di consigli”.

28 agosto 2021, Betis-Real Madrid 0-1: è questa l’ultima apparizione di Gareth Bale con la maglia dei ‘Blancos’, poi mai più indossata a causa di una lunga sequela di problemi fisici, a cui si è aggiunta anche la positività al Coronavirus.

Quasi 5 mesi dopo, l’asso gallese è pronto a tornare in pianta stabile tra i ranghi agli ordini di Carlo Ancelotti: nella conferenza stampa alla vigilia del match valido per gli ottavi di Coppa del Re contro l’Elche, il tecnico italiano ha annunciato il ritorno a disposizione del suo giocatore.

“Sta bene. Non è venuto in Arabia ed è rimasto qui ad allenarsi, è disponibile. Come tutti può giocare o meno, vedremo”.

Per Bale solo tre presenze in stagione col Real Madrid, tutte ad agosto e in Liga: per lui anche una rete nel pirotecnico 3-3 sul campo del Levante alla seconda giornata.

L’altro ‘caso’ riguarda Eden Hazard, mai impiegato in Supercoppa tra semifinale e finale: Ancelotti ha però smontato ogni possibile polemica sul conto del belga.

“Dal punto di vista fisico Hazard sta bene da ormai un mese e mezzo, non ha bisogno dei miei consigli perché ha il carattere e l’esperienza giusti per scegliere il meglio per lui. Un addio a gennaio? Al momento è ancora un giocatore del Real Madrid, si sta allenando, è concentrato… Non abbiamo altro a cui pensare”.

Next Post

Hernanes: “In Italia ho imparato a bere. Non sapevo cosa fosse il vino ma poi…”

Mer Gen 19 , 2022
Il calciatore brasiliano ha investito in un’azienda vinicola a Montaldo Scarampi in provincia di Asti. A guidare la cucina lo chef stellato Christian Milone
P