Inter-Alexis Sanchez: probabile addio a fine anno

L’unica squadra ad essersi mossa per lui fino ad oggi è il River Plate

Dopo un buon inizio di 2022, Sanchez è tornato nell’oblio. Zero minuti nelle ultime due partite giocate dai nerazzurri. Il cileno è al momento ai margini della rosa di Inzaghi, retrocesso nelle gerarchie.

Il suo contratto è in scadenza il prossimo anno, a giugno 2023, ma le strade tra l’attaccante e il club meneghino potrebbero già allontanarsi definitivamente quest’anno. A riportare la notizia è la Gazzetta dello Sport che spiega come l’unica squadra ad essersi mossa per lui fino ad oggi è il River Plate, club nel quale in Nino Maravilla ha giocato a inizio anno.

Certo l’ingaggio da 7,5 milioni di euro netti a stagione, quelli che gli garantirebbe l’Inter il prossimo anno, è un ostacolo difficile da superare e proprio per questo non è da escludere l’inserimento di qualche club spagnolo per lui.

Next Post

Bremer-Torino, promessa da Cairo al momento del rinnovo. Inter alla finestra

Mar Apr 12 , 2022
Bremer-Torino, promessa da Cairo al momento del rinnovo. Inter alla finestra
P