Inter-Fiorentina, Inzaghi: “Servono intelligenza e lucidità”

Il tecnico dei nerazzurri indica la via ai suoi per affrontare i toscani, squadra temibile e pronta allo sgambetto a San Siro

L’Inter prepara la sfida di campionato tra le mura amiche di San Siro contro la Fiorentina. Alla vigilia del match contro i Viola il tecnico dei nerazzurri Simone Inzaghi ha caricato l’ambiente in vista di una gara importante per proseguire la rincorsa scudetto: “Senza dubbio in questo periodo c’è la sensazione di avere raccolto meno di quello che si sarebbe meritato ma c’è la voglia giusta. In questi giorni i ragazzi hanno lavorato molto bene, c’è tantissima voglia di tornare in campo e si dovrà farlo con grandissima intelligenza e lucidità”. 

“Troviamo una squadra in salute che sta facendo un buon campionato, con un allenatore che ha ottime idee e dà un’impronta precisa alle sue squadre. Abbiamo lavorato in questi giorni per farci trovare pronti sapendo che avremo di fronte un avversario di assoluto valore” ha sottolineato Inzaghi. Il tecnico del Biscione ha poi motivato l’ambiente e i suoi: “I tifosi durante tutta la stagione sono stati sempre al nostro fianco, sempre numerosi in casa e trasferta e il nostro pensiero è quello di renderli felici e orgogliosi di vedere la propria squadra in campo”.

Next Post

Italia U21, qualificazione Europei: i convocati di Paolo Nicolato

Ven Mar 18 , 2022
Antonio Candela, Mattia Viti, Edoardo Bove, Nicolò Cambiaghi e Gianluca Gaetano sono le novità di queste convocazioni di Paolo Nicolato.
P