Inter, Marotta spiega il mancato arrivo di Dybala

L’ad nerazzurro: “Bremer? È sfumata un’opportunità ma fa parte del gioco”.

Ai microfoni di Dazn, Marotta si è espresso sul mancato arrivo di Dybala all’Inter: “Dybala è un ragazzo serio e un professionista ma noi, gliel’ho detto in tempi non sospetti, eravamo e siamo a posto in quel reparto. Non c’era spazio per lui e non c’era necessità. È stato tutto strumentalizzato come sempre e si rischia di fare una brutta figura ma non è così. L’Inter ha un reparto offensivo di grande valore e ce lo teniamo ben stretto. Roma è una piazza ideale per lui”.

L’ad nerazzurro si è esposto anche su Bremer: “Ausilio lavorava da mesi su questo calciatore ma i nostri condizionamenti legati agli equilibri economici finanziari non ci hanno permesso di giungere a conclusione. È sfumata un’opportunità ma fa parte del gioco“.

Next Post

Edinson Cavani, un Matador per il Villarreal di Emery?

Ven Lug 22 , 2022
Tutti i numeri da non perdere sullo svincolato di lusso che potrebbe presto fare le fortune del Villarreal di Unai Emery: Edinson Cavani.
P