Inter, Sacchi puntualizza: “Inzaghi gioca un buon calcio, ma italiano”

L’ex tecnico del Milan: “Nel calcio europeo, anzi mondiale, senza pressing, senza avere il dominio del gioco non vinci”.

(Photo by Massimo Bertolini/NurPhoto via Getty Images)

Sacchi è stato criticato dai tifosi interisti per aver giudicato il gioco di Inzaghi anni 60′. A La Gazzetta dello Sport, l’ex allenatore del Milan ha voluto fare chiarezza: “Allora, forse mi sono espresso male o non sono stato capito. L’Inter sta giocando un buon calcio italiano, che a livello internazionale non vince o vince una volta su cento. Che cosa manca? Anche le squadre che hanno i migliori giocatori del momento non vincono. Nel calcio europeo, anzi mondiale, senza pressing, senza avere il dominio del gioco non vinci. Per essere ottimisti bisogna cercare il dominio del gioco.

Avere undici giocatori che tutti partecipano attivamente, rispetto ad altri che hanno campioni i quali non giocano per la squadra è meglio: il Liverpool non ha neanche un fuoriclasse, Salah giocava in Italia ed era bravo, ma non un fuoriclasse. Sono una squadra che pratica pressing, che cerca il dominio del gioco, che quando hai la palla ti vengono addosso e ti fanno giocare al loro ritmo. L’Inter sta giocando non male, ieri ha giocato un buon calcio, ma è un calcio italiano. Inzaghi io lo conosco bene da tempo, è un ragazzo stupendo a cui auguro tutto il bene possibile: sta migliorando, sta cercando, ma senza pressing non si vince“.

Next Post

Stats Performance della settimana: Son Heung-min

Lun Mag 2 , 2022
L'attaccante di Conte è stato il protagonista del weekend nei 5 principali campionati europei
P