Juric e il rammarico Gatti: “Ora è della Juve, quando dico che un giocatore è forte va preso subito”

Il tecnico granata si rammarica per non aver preso Federico Gatti, difensore del Frosinone, finito poi alla Juventus.

Ivan Juric ha un rimpianto di mercato. Si tratta di Federico Gatti, difensore classe 1998 in forza al Frosinone ma acquistato dalla Juventus a gennaio.

Il tecnico del Torino ha parlato del calciatore nella conferenza stampa prima della sfida contro l’Udinese, sottolineando come avesse segnalato Gatti al reparto tecnico.

“Quando dico che un giocatore è forte va preso subito. Adesso Gatti è un giocatore della Juventus. Per questo dobbiamo migliorare sulla comunicazione. Raramente escono giocatori di questo livello dalla C o dalla B”.

Il difensore era stato vicinissimo al Torino, per stessa ammissione del padre del ragazzo, che ha raccontato come fosse tutto fatto con la società granata.

L’improvviso blitz juventino ha però portato il calciatore in bianconero, anche se per questa stagione resterà in prestito al Frosinone in Serie B.

Next Post

Botman, Renato Sanches e qualche cessione di lusso: la strategia per il Milan futuro

Sab Feb 5 , 2022
Botman, Renato Sanches e qualche cessione di lusso: la strategia per il Milan futuro

Da leggere

P