Juve-Inter, Morata: “Meritavamo di più, ora daremo tutto”

Il calciatore spagnolo è dispiaciuto per il risultato della gara contro i nerazzurri, ma promette cuore e sudore per il finale di stagione

Pesante sconfitta tra le mura amiche dell’Allianz Stadium per la Juventus di Massimiliano Allegri, che nella sfida contro l’Inter viene piegata dal calcio di rigore vincente di Hakan Calhanoglu. Un successo di “corto muso” quello dei nerazzurri, una sconfitta per i bianconeri che si trovano ora a sette lunghezze dal Milan in attesa della sfida dei rossoneri in posticipo contro il Bologna. La Vecchia Signora, secondo quanto riferito dal tecnico Allegri a fine partita, è da considerarsi ormai fuori dalla lotta scudetto.

Alvaro Morata, numero 9 della Juventus, ha affidato ai social il proprio pensiero sulla partita persa ieri. Lo spagnolo, dispiaciuto per il risultato, su Instagram ha promesso a tutti i tifosi cuore e sudore in vista delle ultime sette gare di campionato: “Dura sconfitta in una partita molto importante. Meritavamo di più e abbiamo lottato per la vittoria, ma siamo stati sfortunati. Mancano sette partite e daremo tutto fino alla fine”.

Next Post

Agente Rrahmani: "Piace a tanti club, ma sta bene a Napoli"

Lun Apr 4 , 2022
Adrian Aliaj, procuratore del difensore azzurro ha parlato del futuro del suo assistito.
P