Juve-Inter, Sacchi: “Deluso, partita da anni ’60”

L’ex tecnico del Milan: “Allegri ed Inzaghi sono due grandi allenatori, che però aspettano l’errore dell’avversario”.

A La Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi ha analizzato il match tra Juventus e Inter: “Ho visto una battaglia, nella quale però si è solo speculato. Mi dispiace e a tratti pensavo fosse una partita degli anni ’60… I bianconeri pagano la sconfitta contro il Villarreal perché quelle batoste alla lunga ti logorano la mentre, mentre i nerazzurri sono andati in tilt nel derby e ora stanno cercando di ritrovarsi”.

Infine, Sacchi ammonisce Inzaghi e Allegri: “Bisogna capire che giocando bene ci sono più possibilità di poter vincere. Allegri ed Inzaghi sono due grandi allenatori, che però aspettano l’errore dell’avversario o l’exploit di un singolo che può magari risolvere loro la partita”.

Next Post

Mbappé sul futuro: "Una scelta difficile"

Lun Apr 4 , 2022
Il centravanti del PSG ha partecipato a 5 gol contro il Lorient, segnando due reti e fornendo 3 assist
P