Juve, McKennie: “Lavoriamo per tornare ai livelli che ci competono”

Il centrocampista bianconero: “Siamo una squadra chiamata sempre a vincere tutto”.

Ai microfoni di Goal.com, McKennie ha speso belle parole per Allegri: “Le sue parole sono state molto importanti per me. Per un atleta conta parecchio trovarsi in un luogo dove ci si sente desiderato, dove hanno bisogno di te. Su un mio ipotetico trasferimento ne ho sentite di tutti i colori, al punto che è difficile ignorare del tutto certe voci. Io e il mio agente, comunque, siamo in stretto contatto e quindi sarei il primo a sapere se qualcosa è vero oppure no”.

McKennie ha chiaro in testa i suoi obiettivi e aspettative: “Le aspettative sono le stesse ogni stagione. La Juventus è una squadra chiamata sempre a vincere tutto. La maggior parte delle persone non può negare che la Juventus è la prima società in Italia, quindi dovremmo vincere campionato, Coppa Italia, Supercoppa Italiana e Champions League, o quantomeno, disputare la finale di Champions. Un pareggio per noi è come una sconfitta, i nostri standard sono molto elevati. Non ci piace perdere, stiamo lavorando per tornare ai livelli che ci competono. Penso che il mercato in entrata sia ottimo e che la prossima stagione sarà molto positiva per noi”.

Next Post

Milan, Maldini su De Ketelaere: "C'è fiducia"

Mer Lug 20 , 2022
L'incontro in Belgio per il centrocampista del Brugge è andato bene.
P