Juve, oltre 13 milioni risparmiati dalle cessioni di Arthur e Zakaria

In casa bianconera, occorre considerare il risparmio sugli ingaggi dei due centrocampisti trasferitisi al Liverpool e al Chelsea: 9 milioni lordi per il brasiliano e 4,5 (sempre lordi) per lo svizzero

Le partenze in extremis di Arthur e Denis Zakaria ed Arthur sono state un vero e proprio “balsamo” per le casse della Juventus. Il passaggio del brasiliano al Liverpool inizialmente si pensava fosse in prestito “secco” in realtà si è rivelato oneroso – a 4,5 milioni di euro – con diritto di riscatto ad altri 37,5 milioni. Quello dello svizzero al Chelsea vanta un’opzione di acquisto, tra un anno, di 30 milioni di euro.

Soprattutto, in casa bianconera, occorre considerare il risparmio sugli ingaggi dei due giocatori: 9 milioni lordi per Arthur e 4,5 (sempre lordi) per Zakaria. Due operazioni in uscita che hanno messo ordine sia nell’organico a disposizione di Massimiliano Allegri, sia a livello finanziario.

Next Post

Fiorentina, Italiano: "Soddisfatto del mercato. Jovic? Sarà fresco per la Juve"

Ven Set 2 , 2022
Il tecnico viola tira le somme sulle ultime ore di campagna acquisti e pensa ai bianconeri, attesi domani (sabato) al "Franchi".
P