Juventus, Allegri: “Non dobbiamo deprimerci”

Il tecnico bianconero: “Un passettino alla volta per la Champions League, servono ancora 10 punti”.

Al termine del match pareggiato contro il Bologna 1-1, l’allenatore della Juventus Max Allegri è intervenuto ai microfoni di Dazn: “Un passettino alla volta per la Champions League, servono ancora 10 punti. Abbiamo fatto un brutto primo tempo, dopo aver subito gol abbiamo reagito. Non dobbiamo prendere così tanti gol e dobbiamo essere più lucidi sotto porta. Queste partite a inizio stagione le avremmo perse quindi vediamo il bicchiere mezzo pieno”.

“Non dobbiamo deprimerci – continua Allegri -, dobbiamo lavorare ancora tanto per ottenere la qualificazione in Champions League. Dopo il pareggio potevamo gestire meglio la palla, quattro minuti in undici contro nove sono tanti: potevamo fare due azioni, ma essere pericolosi. In questo momento del campionato ci sono poche energie: dobbiamo concedere poco e segnare di più. Sulle inseguitrici? La Fiorentina, la Lazio e la Roma hanno un calendario migliore rispetto a noi. Dieci punti per arrivare in Champions League”.

Next Post

Il Milan non molla Botman: nuovi contatti con gli agenti del difensore

Sab Apr 16 , 2022
Il Milan non molla Botman: nuovi contatti con gli agenti del difensore
P