Juventus, Chiellini: “Sono vicino al rientro. Dybala deve concentrarsi sul campo”

Chiellini parla di Juventus, Dybala e condizioni fisiche ai microfoni di Sky Sport in occasione della presentazione della Fondazione Ecoeridania Insuperabili.

Il difensore centrale Giorgio Chiellini, capitano della Juventus e della nazionale italiana Campione d’Europa, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel giorno della presentazione della Fondazione Ecoeridania Insuperabili.

Chiellini ha parlato di Juventus e di Paulo Dybala, ma anche delle sue condizioni fisiche. Queste le sue dichiarazioni riprese da TMW, iniziando proprio dalle parole sulla Fondazione:

“Sono orgoglioso di questa fondazione e di essere qui oggi. Creare un legame con Ecoridania è importante, con il Covid è stata dura per Insuperabili andare avanti, sia in campo con i ragazzi che fuori. Adesso possiamo dormire sonni tranquilli e sognare di portare avanti le nostre idee con progetti reali. Il sogno è quello di creare un centro sportivo nostro che diventi un punto di riferimento”.

Chiellini è fuori ormai da parecchie partite (dal 13 febbraio per un problema al polpaccio) ma sembra essere vicino al rientro:

“Meglio, è un mesetto che sono fuori, me la sono presa con comodo. Sto lavorando in campo da solo ma nei prossimi giorni dovrei riaggragarmi con la squadra. Sono fiducioso, l’ultima settimana è stata positiva. Spero di rientrare prima degli impegni della Nazionale”.

Un commento poi sulla Juventus, sullo stato di forma della squadra e anche sulle speranze Scudetto che nutre lo spogliatoio:

“Il nostro percorso parte da novembre, dopo i primi mesi di conoscenza e gli impegni delle Nazionali sudamericane che ci hanno tolto continuità e giocatori importanti. Da novembre in poi abbiamo dato continuità e solidità. L’arrivo di Zakaria e Vlahovic ha dato entusiasmo all’ambiente, stiamo crescendo. Abbiamo una settimana importante, prima con la Samp e poi con la Champions: passare il turno è vitale per tutti, per noi e per i tifosi […] Bisogna essere realisti, è giusto che i tifosi sognino ma noi dobbiamo pensare a una partita per volta. Ci penseremo se faremo tante vittorie consecutive. Mancano tante partite, può succedere di tutto. Non vogliamo nasconderci ma dobbiamo essere equilibrati. Il percorso che stiamo facendo è buono, per ora è giusto che sognino solo i tifosi, noi non facciamo tabelle”.

Il rinnovo di Paulo Dybala invece è una questione della quale Chiellini preferisce non parlare, usando parole di circostanza per non esacerbare una situazione già parecchio tesa:

“Vi dico solo che oggi si è allenato, sta meglio e sta lavorando per esserci la prossima settimana. Ci si deve concentrare sul campo, è questa la cosa importante. Io e Messi abbiamo vinto Europeo e Copa America senza contratto, bisogna conviverci”.

Next Post

Antonio Conte sta con il Chelsea: "È un peccato. Non è giusto"

Gio Mar 10 , 2022
L'ex tecnico dei blues ora al Tottenham non può non dire la sua sul ciclone che si è abbattuto sul Chelsea
P