Juventus, Dybala: “Scudetto? Io ci credo”

Non usa giri di parole Paulo Dybala, che ai microfoni di TMW confida le sue speranze per la lotta Scudetto.

Il numero 10 e vice capitano della Juventus Paulo Dybala, assente per infortunio nella gara contro la Fiorentina, è stato intervistato da TMW nel corso dell’evento benefico di presentazione del 17° Torneo Amici dei Bambini.

Queste le sue parole:

“Infortuni? Adesso sto bene, sono rientrato oggi, se il mister domenica mi fa giocare un po’ ci sono, voglio giocare. Spero ora di giocarle tutte. Ritorno di Champions? Non facile perché il Villarreal è forte, ma giochiamo in casa e vogliamo vincere”.

Una parola sulla lotta Scudetto. La Juventus crede ancora nella possibile conquista della Serie A?

“Dobbiamo giocare contro l’Inter a Torino e io ci credo, ci sono ancora tante partite. Ho giocato nell’era di Messi e Ronaldo? Che sfiga (ride, ndr). CR7? Quando è arrivato ero molto contento, si impara tanto dai campioni. Da Buffon, da Dani Alves, una fortuna che ti fa crescere tantissimo”.

A Dybala viene ricordato che gli mancano appena tre gol per raggiungere lo stesso numero di gol di un certo Roberto Baggio:

“Con qualche partita in più però… (ride, ndr). Un fenomeno, spero di conoscerlo presto e di superarlo anche. Quando sei vicino, devi provarci”.

Next Post

Dalla Spagna: Il Barcellona pronto a offrire un super contratto ad Haaland

Gio Mar 3 , 2022
I blaugrana sono pronti a fare follie pur di ingaggiare Erling Haaland, anche a offrire al norvegese un contratto da capogiro.
P