Juventus, la strategia per arrivare a Giacomo Raspadori

I bianconeri continuano la caccia a Raspadori del Sassuolo, puntando a una formula che ha già funzionato in passato.

La Juventus continua a monitorare da vicino Giacomo Raspadori del Sassuolo come sostituto di Paulo Dybala, che a fine stagione lascerà i bianconeri a parametro zero.

La Gazzetta dello Sport riporta l’intenzione della dirigenza della Vecchia Signora di operare una trattativa “alla Locatelli“, ovvero puntare su un prestito almeno biennale con obbligo di riscatto. Al momento la valutazione dell’italiano è di circa 30 milioni di euro.

Inoltre, l’operazione è molto fattibile anche grazie allo stipendio del giocatore, ancora abbastanza basso per il calcio moderno, di circa 600 mila euro a stagione.

Next Post

PSG, anche Neymar ha un prezzo

Mer Apr 27 , 2022
Il fenomeno brasiliano ha un prezzo di mercato fissato dal PSG. Una cifra enorme, che pochissimi club al mondo potrebbero permettersi.
P